Inizia Ritmologia di Roberto Gualdi!

Gualdi 3 - By Orazio Truglio

Questa sera primo appuntamento con Roberto Gualdi e il suo corso mensile dedicato al mondo del ritmo.

Il corso è aperto a tutti i musicisti, batteristi e non, e avrà cadenza mensile per l’anno scolastico 2015/2016.

I partecipanti avranno modo di esplorare l’approccio al tempo con Roberto Gualdi (uno tra i professionisti più richiesti nel panorama italiano), in otto appuntamenti mensili tenuti presso la nostra sede in Via Andrea Costa, 20 a Gallarate, indicativamente il martedì in orario serale.

Per informazioni e conoscere date e costi: info@agogica.it

 

press07

Roberto Gualdi: Nato a Savona il 07.07.1967 inizia a suonare nel 1980. fino al ’90 suona con gruppi e orchestre locali. nel 1990 si trasferisce a milano studiando al c.p.m e suonando con orchestre da ballo come “don miko e i caravan” e “i bravo” di augusto righetti fino al 1993. dal ’93 al ’96 suona con la band “scomunica” , della quale e’ uno dei fondatori, nei maggiori locali del nord italia. nel ’95 realizzano il cd “scomunica”. nel ’95 inizia a collaborare con il chitarrista Ricky Portera che lo portera’ a suonare con paola turci nel ’96 e con Lucio Dalla stabilmente dal 2000. nel 1997 inizia una stabile collaborazione con la band rock italiana piu’ famosa nel mondo: la Premiata Forneria Marconi: nel 2000 conosce Dario Mollo e partecipa ai suoi lavori “voodoo hill” con l’ex deep purple Glenn Hughes e “the cage ii” con l’ex front man dei black sabbath Tony Martin. Dal 1997 tiene dimostrazioni e seminari presentando le batterie Tama e i  piatti Zildjian. nel 1999 forma il gruppo “Four Tiles” con Cesareo (elio e le storie tese) alla chitarra, il bassista cantante tedesco Guido Block e Stefano “Sebo” Xotta chitarra. con questo gruppo suona nei maggiori locali proponendo classici del rock.

nel 2004 fonda insieme a Dario Mollo gli Elektric Zoo che , con Graham Bonnet ( rainbow / alcatrazz ) alla voce, iniziano in aprile e maggio  il primo tour europeo ( austria, spagna e inghilterra ). lo stesso anno registra il cd di Piero Pelu’ “soggetti smarriti” e partecipa al nuovo tour di P.F.M. Dolcenera.

Dal 2005 ad oggi continua la collaborazione live e in studio con Dolcenera, P.F.M. Lucio Dalla e partecipa a varie produzione discografiche, Enzo Jannacci, Nek, Roberto Vecchioni, Loredana Bertè, Nada Milva tra gli altri.

Dal 2000 tiene i corsi di batteria e batteria rock nella più importante scuola di musica moderna in Italia, Il Centro Professione Musica di Milano diretto da Franco Mussida.

Tiene le rubriche “Rock Drumming” e “Il Suono E Lo Stile” sulla nota rivista di settore Drum Club

Nel 2004 forma insieme al Jazz Master Stefano Bagnoli il drum duo “Il Diavolo & L’Acqua Santa”. I due portano il loro seminario in negozi di musica, scuole ed eventi di settore riscuotendo grandi consensi e la popolarità raggiunta li porterà ad avere nel giugno 2006 la copertina del mensile specializzato Percussioni.

Nel 2007 forma con Dario Mollo, Guido Block e Andrea ”Mitzi” Dal Santo la sua nuova band, NoiZe Machine.

Nel 2008 e 2009, oltre a continuare la collaborazione con PFM ( non continuativa ) e Dolcenera, è coinvolto nelle versione italiana di XFactor realizzando tutte le basi della trasmissione e gli album dei finalisti e la relativa compilation.

2010 collabora inoltre con Paolo Jannacci e la Zelig Orchesttra, con Enzo Jannacci, XFactor e con Dolcenera, oltre ai suoi progetti personali “Il Diavolo & L’Acqua Santa”, NoiZe Machine e Four Tiles.

Vince inoltre il premio come miglior batterista del 2010 messo in palio dalla rivista InSound.

Nel 2011 2012 collabora con Roberto VecchioniPFM, XFactor Zelig TV Show.

Nel 2013 è in tour con Ron ma prosegue la collaborazione con PFM, Vecchioni, Faletti e con il talent show XFactor.

Il 2014 è un anno particolarmente impegnato per Roberto Gualdi con i nuovi dischi e tour di Roberto Vecchioni Ron e con il World Tour PFM che quest’anno ha toccato Rio De Janeiro, Guatemala City, Mexicali, Chicago, Miami, Tokyo e ha partecipato a Cruise To The Edge, crociera evento, insieme a Yes, UK, Marillion e molte altre Prog Bands. Prosegue l’impegno con The XFactor e Italia’s Got Talent. Novità di rilievo il disco ed il tour di Twinscapes, nuovo progetto con Lorenzo Feliciati e con Colin Edwin, bassista dei Porcupine Tree

You must be logged in to post a comment Login